Happinessence – febbraio 2018

jpg LOGO HAPPINESSENCE COMPLETO NOME pdf.jpg

Gubbio
dal 2 al 4 febbraio 2018

I posti per partecipare al training sono limitati – e a numero chiuso – per ricevere maggiori informazioni compila il modulo qui sotto o scrivi a info@richardromagnoli.com

Usufruisci della speciale promozione per aver partecipato a Laughter Secret.
Anziché pagare Euro 420 l’investimento sarà di soli Euro 298 (per il soggiorno completo di due notti e tutti i pasti, inclusa la cena di venerdì, da aggiungere Euro 135).

Compila e invia subito il form di richiesta di partecipazione, riceverai una email per formalizzare la tua presenza a HAPPINESSENCE.

 

“Le persone mi chiedono spesso quali azioni intraprendere per portare più felicità nella propria vita. Happinessence  è il training residenziale che rivelerà ai partecipanti le pratiche quotidiane di felicità necessarie per disperdere le nebbie del dubbio, delle ansie e delle preoccupazioni e per far emergere i raggi luminosi della propria felicità interiore.”

Richard Romagnoli


Happinessence si svolgerà dalla sera di venerdì 2 a domenica 4 febbraio, in una speciale struttura residenziale immersa nella natura.

Sarai guidato personalmente da Richard in un percorso di consapevolezza che ti permetterà di comprendere l’importanza delle singole azioni da intraprendere nella tua quotidianità, necessarie per apportare quei cambiamenti che porteranno più serenità, energia e vitalità nei vari ambiti della tua vita.

Sarai ispirato a creare le tue pratiche quotidiane di felicità, che daranno concretezza agli insegnamenti ricevuti durante il ritiro, e che contribuiranno a migliorare il tuo LifeStyle sia in ambito famigliare, che in quello professionale e relazionale.

Le tecniche che apprenderai non richiedono particolari abilità o conoscenze specifiche e sono state studiate appositamente per Happinessence, il nuovo intensive ideato da Richard.

“Essenze di Felicità” è il titolo tradotto in italiano di Happinessence e che è il titolo del suo ultimo libro: “Quando il nostro intelletto é connesso con la saggezza della nostra coscienza siamo in grado di separare dalle esperienze più traumatiche quegli scarti non necessari per il nostro benessere, imparando a trattenere solamente ciò che di buono, di utile e di vero può essere necessario al fine della nostra evoluzione e del nostro benessere. È lo stesso delicato compito che svolge il nostro apparato digerente nel momento della digestione, quando i principi nutritivi vengono assorbiti solamente dopo che sono stati separati da quei residui non idonei e non necessari al nostro metabolismo e dunque scartati dal nostro corpo.”

Spesso non ci soffermiamo a riflettere su tutte le opportunità che le sfide che abbiamo dovuto affrontare hanno saputo donarci in termini di esperienza e di saggezza.

Se ci rendessimo davvero conto della fortuna immensa che abbiamo nello sperimentare l’esistenza come esseri umani, riusciremmo maggiormente a cogliere tutto il meglio che la vita ci dona.