Non ipotecare il futuro con negatività

 

In questi giorni incerti a causa della pandemia generata dal coronavirus, il nostro passato ci può fare da maestro.

Guarda cosa siamo stati in grado di superare tra guerre, difficoltà, epidemie, terremoti devastanti ma abbiamo resistito guardando aventi e avendo fiducia del futuro.

Ecco, questo è il consiglio che mi sento di darti oggi, abbi fede innanzitutto in te e nel valore della persona che non si arrende e vive.

Qualunque sia il tuo credo, abbi fede: nel tuo Dio, nella Madre Natura, nell’Energia della Vita che abita in noi.

Abbi fiducia, se non altro, nell’umanità che ti porti dentro, quella stessa umanità che non sa piangersi addosso ma che ha attraversato il tempo credendo in se stessa e immaginando un domani migliore.

 

Continua l’ascolto con il prossimo podcast -> Lo spaccapietre, una metafora di vita

 

Le email sono lo strumento che prediligo per rimanere in contatto con le persone che mi seguono e con la mia Community. L’invio delle newsletter è strettamente riservato a chi ne fa richiesta, a chi desidera rimanere aggiornato.