2018: davvero un nuovo anno per te?

Ciò che conta é la tua predisposizione a coltivare l’attitudine vincente nel saper cogliere il meglio da ogni situazione che vivrai e da ogni persona che incontrerai. Il nuovo anno è l’inizio di una vita migliore: quella che hai sempre sognato per te.

SMETTILA!
Ogni tanto vorrei gridare questa parola a quelle persone che incontro lungo il mio cammino e che non s’accorgono di incarnare una “finta tristezza”.
Parlo di quelle persone che vivono in un mondo irreale, fatto di pensieri disarmonici, pieni di astio e di negatività. Vorrei dire a chiunque stia remando contro se stesso: “smettila di fare la vittima perché sei in totale sicurezza, smettila di lamentarti perché non hai nessun reale contingente motivo per farlo, smettila di essere ingrato rispetto alle tante meravigliose opportunità che già ti attendono in questo nuovo anno, se solo smetterai di lamentarti noiosamente.”

SMETTERE significa interrompere una data azione considerata fastidiosa o inopportuna. Riconoscere di dover smettere qualcosa che hai sempre pensato, detto o fatto, per migliorare qualche aspetto della tua vita, ti offrirà dei vantaggi incredibili e in brevissimo tempo proietterai te stesso in un’altra dimensione, dalle incredibili possibilità. Una ricerca condotta dalla Stanford University ha accertato quanto il lamentarsi sia controproducente per le nostre facoltà cognitive o più semplicemente “spenga i nostri neuroni”. Decidere di smettere di lamentarti dovrebbe essere più di un ottimo proposito per il nuovo anno, deve diventare una delle tue migliori abitudini felici.

COME VUOI CHE SIA IL TUO 2018?
Da bambini nelle scuole, in occasione dell’inizio del nuovo anno, ci insegnavano una filastrocca scritta da Gianni Rodari che si concludeva così: “per il resto anche quest’anno sarà come gli uomini lo faranno!”
Il 2018 sarà proprio come tu lo creerai. Indubbiamente gli altri e le circostanze esterne potranno influenzarne il corso, ma sarai sempre e comunque tu a determinare con il tuo atteggiamento come sarà la tua vita.

Ognuno di noi desidera vivere un anno pieno di buone opportunità, di abbondanza, di salute e felicità ma in termini pratici… che cosa siamo disposti a fare per creare la vita che abbiamo sempre desiderato?

Siamo quelli che preferiamo lamentarci per il costo di un sacchetto biodegradabile o preferiamo essere quelli che hanno a cuore la propria vita, quella degli altri e il benessere di questo Pianeta meraviglioso e anziché seguire la routine delle banalità siamo disposti a rendere memorabile il nostro 2018?

Il migliore augurio che possiamo fare a noi stessi é di smettere di essere le persone che non siamo e di nutrire sempre la bella, sana ambizione che appartiene ad ogni essere umano e che é quella di essere sempre felici.
La vita é davvero fuggevole e anche nei migliori dei casi dura troppo poco per essere sprecata seguendo inutili lamentele. L’inizio di un nuovo anno si ha sempre con la messa in pratica di buone, sane, meravigliose abitudini felici.