Cambia punto di vista e vivrai una nuova vita

Barriere e limiti, differenze e divisioni tra gli uomini perdono ogni significato se il punto di vista diventa quello dello spazio infinito. Porta nella tua vita un modo diverso di osservare il mondo.

Poter vedere la Terra e lo spazio da lassù è una visione che segna, che ti fa vedere il nostro pianeta come mai prima. –Paolo Nespoli (astronauta italiano)

La Terra vista dallo spazio, dal silenzio profondo dell’Universo, deve essere un’esperienza incredibile. Gli astronauti della Nasa riferiscono che davvero è un punto di osservazione diverso, che ti cambia: è l’overview effect, l’osservazione esterna, lontana, nuova.

Noi ci sentiamo grandi, potenti e camminiamo ogni giorno su un Pianeta che visto dall’alto non è altro che un punto luminoso, avvolto dall’atmosfera che lo protegge.

Un’altra cosa mi porta a riflettere: vista dall’Universo, la Terra non ha confini.

Eppure pare che qui non si faccia altro che tracciare barriere tra uomini all’interno della società, tra le razze, tra le religioni e le filosofie di vita e di pensiero.

Non ci sono differenze. Abitiamo lo stesso luogo, calpestiamo le stesse strade, respiriamo la stessa aria.

Dovremmo avere questo punto di osservazione ogni tanto. Uscire dai pensieri che ci limitano e spingono a difendersi gli uni dagli altri. I capi di Stato dovrebbero riconsiderare molte delle loro decisioni.

Abbiamo innumerevoli film, documentari, testimonianze scientifiche che ci mostrano la Terra vista dallo spazio. Possiamo lavorare d’immaginazione e magari durante la nostra meditazione portarci là e osservare.

Chiediamoci che senso possano avere le lotte per la supremazia, le guerre tra i popoli, le battaglie e i rancori all’interno di una famiglia? Diciamolo: basterebbe poco ad annientare il nostro Pianeta. Nella storia conosciuta dell’Universo molti pianeti sono implosi, altri sono stati colpiti da asteroidi che li hanno distrutti. Nella sua fragilità, così avvolta da un manto rarefatto ma indispensabile, vivificata dall’ossigeno che permette la vita, dissetata dal mare e dalla pioggia che alimenta la vegetazione, la Terra sembra una perla preziosa e unica.

Andare nello Spazio ha acuito la mia sensibilità. Il mondo lassù rimpicciolisce. Anche qui sulla Terra non c’è nessuno che da fuori può mandarci un rifornimento quindi bisogna rimboccarsi le maniche, siamo tutti parte di un equipaggio. Non possiamo permetterci di essere passeggeri. –Samantha Cristoforetti (astronauta italiana)

Se questa visione deve educarci ad abbattere le barriere deve anche stimolarci a proteggere Madre Terra, Gaia che non è solo dispensatrice di vita ma lei stessa vive. Va protetta, difesa, amata. Non c’è un altro posto per noi al momento, forse Elon Musk ci porterà a vivere sulla Luna o su Marte ma al momento questo luogo meraviglioso è tutto ciò che abbiamo, che possiamo lasciare alle generazioni future.

Il punto di vista da cui guardiamo la realtà e l’esistenza plasma la qualità della nostra vita. Non è tanto ciò che vediamo a determinare le azioni, i risultati, i pensieri ma è come lo vediamo.

Modularsi sulla lunghezza d’onda di un sentire così ampio può aiutarci anche nella vita quotidiana. Molte volte siamo concentrati su pensieri ristretti. La mente è abitata da paure, incagliata nei dolori vissuti, in un passato che continua a perpetrarsi, le emozioni sono limitanti.

Prova invece a sentire l’ebrezza di essere parte di un Universo immenso che vive con te, in cui tutto si muove secondo una splendida e perfetta armonia. In una dimensione senza alcun tempo tu puoi invece scandire i tuoi giorni, godere di affetti, dare il tuo contributo al bene di una comunità e della tua famiglia.

Possiamo lamentarci perché i roseti hanno le spine o rallegrarci perché i cespugli spinosi hanno le rose. Dipende dai punti di vista. –Abraham Lincoln

Inizia da oggi a portare nella tua vita un approccio differente, esci dai confini che tu stesso t’imponi. Quando ci mettiamo dal punto di vista dell’altro e cerchiamo di comprendere anche le sue ragioni la lite, il conflitto si smorza. A volte dietro l’aggressività si nasconde solo la paura.

Diventa astronauta della tua vita, alzati in volo, sopra le piccolezze, i dubbi, le indecisioni.

Troverai comprensione e pace.

Ma scoprirai anche una nuova dimensione profonda: la libertà e la consapevolezza di essere parte di una storia infinita.