Forti come una risata

Voglio Essere Felice!

Ci preoccupiamo molto — alle volte troppo — del modo di vestire, di come appariamo all’esterno. È con la medesima cura che dovremmo occuparci del nostro ambiente interiore, perché la confusione e i problemi vivono e prolificano nel mentale: se non manteniamo pulita e ordinata questa zona di noi, rischiamo di compromettere anche quella parte che si mostra e si relaziona all’esterno.

Come possiamo coltivare il nostro ambiente interno? La risposta è molto più semplice di quanto tu possa immaginare: ridendo!
Il tipo di energia che scateni con la tua risata ha del meraviglioso.
Innanzi tutto quando preferisci ridere nonostante le difficoltà, stai scegliendo consapevolmente di illuminare la parte migliore di te, quella capace di planare con leggerezza sopra i problemi, di avere una visuale più ampia e di non lasciarsi abbattere dalle contingenze. Poco importa che tu lo faccia mentre esegui degli esercizi di yoga della risata, oppure guardando un film comico o ricordando episodi particolarmente buffi della tua vita. La cosa davvero importante è che tu investa una parte del tuo tempo a coltivare questa che io chiamo un’abitudine felice per te, per il tuo benessere fisico, per il tuo equilibrio emozionale, per il bene delle tue relazioni in ambito familiare, lavorativo e con gli amici.

Ti accorgerai che a mano a mano che questa abitudine diventerà ben radicata in te, nella tua vita, ti sentirai più forte e pieno di coraggio e percepirai un sostanziale cambiamento nella qualità dei tuoi pensieri che alimentano il tuo sentire e quindi il tuo agire, dunque la tua esistenza.

I problemi, come ben sai, esistono perché transiti troppo a lungo in quel tipo di energia con il tuo modo di pensare. Alle volte incontro persone che rimangono ancorate a situazioni sgradevoli,vecchie di anni che non meritano più la loro attenzione, ma che potrebbero tranquillamente essere lasciate andare con l’aiuto della risata.

Ridendo, l’uomo si sente vivere —Bergson

Quando rimaniamo troppo a lungo nel disagio mentale e nella confusione non stiamo risolvendo nulla, ma alimentiamo l’energia che desideriamo allontanare dalla nostra vita.

Cosa accadrebbe, invece, se ci lasciassimo ridere un po’ di più?

Ridere è un’azione pratica che richiama nella tua vita l’energia necessaria per diventare protagonista e creatore di cose straordinarie. No vane speranze, no invidie, no forse, magari e se. Solo la potenza di un’azione semplice e a portata di mano: la risata!

E se intorno a te vedi solo musi lunghi e facce da funerale senza il morto, non trovare scuse: sii tu il primo a donare il tuo sorriso e poi osserva come il mondo che ti circonda si illumina del cambiamento che hai generato.