La vera avanguardia? Attenzione ai bisogni degli altri, così si crea il futuro

Quando ti concentri sul futuro, ti doni la possibilità di essere il meglio che tu possa pensare. Muovi energia, entri uno stato d’animo creativo, avverti il desiderio di passare subito all’azione per realizzare le tue visioni di entusiasmo e di felicità.

Il futuro è molto aperto, e dipende da noi tutti. Dipende da ciò che voi e io e molti altri uomini fanno e faranno, oggi, domani e dopodomani. E questo dipende a sua volta dal nostro pensiero e dai nostri desideri, dalle nostre speranze e dai nostri timori. Dipende da come vediamo il mondo e da come valutiamo le possibilità del futuro che sono aperte —Karl Popper

Guarda: è il futuro.

Immagina di poter aprire una finestra, di svoltare un angolo di strada e poter osservare te stesso e la tua vita nel tempo che verrà.

Come ti vedi e come ti percepisci?

Che tipo di persona vorrai essere?

Sai mi faccio spesso questa domanda, non solo, mi prendo del tempo — e se posso con una buona musica in sottofondo — per domandarmi come sarà il mio futuro, o meglio, come voglio che sia.

Non mi limito a interrogarmi ma, grazie alla potenza dell’immaginazione e della fantasia di cui siamo dotati, creo la raffigurazione mentale, la visione di me stesso nel futuro.

Hai mai provato?

Quando ti concentri sul futuro, ti doni la possibilità di essere il meglio che tu possa pensare. Muovi energia, entri uno stato d’animo creativo, avverti il desiderio di passare subito all’azione per realizzare le tue visioni di entusiasmo e di felicità.

In questi casi mi piace pensare che ci muoviamo nel campo dell’avanguardia che fu sì un movimento artistico — il futurismo per esempio fu l’ultima avanguardia dell’arte — ma è anche un modo di pensare, di proiettarsi in una dimensione che non è predefinita ma può essere creata in ogni momento, cominciando da ora, da qui.

Sapere che nulla è già stabilito ma possiamo porre le basi per dare vita ai nostri progetti, alla realizzazione di noi stessi mi riempie di forza e d’intraprendenza.

Quando si effettua una scelta, si cambia il futuro —Deepak Chopra

Essere all’avanguardia significa essere avanti, prevedere il trend del futuro.

Gli studiosi di sociologia e marketing infatti analizzano i comportamenti e le esigenze delle persone per raccogliere dati e proporre soluzioni.

Ma per essere davvero nel futuro, anzi per preparare un futuro migliore, più di tutto è necessario ascoltare. E osservare.

Ascoltare e osservare la gente, sentirla parlare, comprendere di che cosa abbia bisogno e lavorare per questo. Il vero impegno è questo: donare il proprio sapere, le competenze, l’energia per dare valore agli altri, alla società.

Avanguardia è avere la forza creatrice di immaginare i tuoi prossimi giorni e anni chiedendoti che persona vuoi davvero essere.

Immagina te stesso vivere davanti ai tuoi occhi, concedi alla tua immaginazione di iniziare a porre le basi per quello che realizzerai.

l miglior modo per predire il futuro è inventarlo —Alan Kay

Sento molte persone domandarsi che cosa mai ci riserverà il futuro.

La risposta non è complicata, non servono arti divinatorie. Ci riserverà quello che stiamo preparando. Crea la tua visione più bella, quella in cui dominano felicità ed energia, dedizione gli uni verso gli altri.

Non abbiamo bisogno di predire il futuro ma solo di inventarlo: determina, un passo dopo l’altro, il cammino che ti farà crescere e proseguire la tua storia insieme agli altri essere umani.