L’arte di coltivare relazioni nasce dal cuore

Le relazioni vanno coltivate con attenzione e presenza, nutrite con cura costante. Eppure l’arte di mantenerle vive non può che venire dal cuore e dalle vibrazioni positive che riserviamo a noi stessi. 

Potete immaginare, creare e costruire il luogo più meraviglioso della Terra ma occorreranno sempre le persone perché il sogno diventi realtà.
Walt Disney

Nei mesi del lockdown, durante la pandemia da Covid-19, le città si sono svuotate. Fotografie e riprese effettuate dai droni ci hanno mostrato le bellezze artistiche di città come Roma, Firenze, Venezia, Napoli in tutta la loro magnificenza, in un silenzio e in un deserto che, per contrasto, in alcuni momenti pareva assordante. Le strade senza auto sembravano restituirci una dimensione di pace e tranquillità, un ritmo calmo per noi inconsueto.

Eppure in quegli scenari s’impone forte una mancanza: le persone. 

Che cos’è una città, un luogo senza gli esseri umani che lo popolano e lo rendono vivo?

Abbiamo bisogno di essere gente tra la gente, di metterci in relazione con gli altri.

Ma non è facile stabilire e mantenere relazioni.

Tu sei al centro di tutte le tue relazioni, sei responsabile della stima di te stesso, crescita, felicità e realizzazione. Non aspettarti che l’altro ti regali queste cose.
– Leo Buscaglia

Tempo fa un persona mi ha domandato se sia meglio avere pochi legami forti o molte relazioni. In realtà, prima c’è un’altra cosa da considerare: la relazione più importante è quella che stabiliamo con noi stessi e dovrebbe essere basata sul rispetto, sulla lealtà, sul Dharma.

Senza questo legame anche i rapporti che costruiamo non avranno solide fondamenta.

I legami più forti sono quelli che diventano sane relazioni.

Alle volte invece ci sono legami che costituiscono vere e proprie gabbie,  dipendenze e qualunque dipendenza non può che portare amare delusioni. Ciascuno di noi dovrebbe esercitarsi e apprendere  l’arte di sapersi relazionare con chi incontriamo, con i nostri familiari, amici, colleghi. L’arte di cui parlo non nasce dalla testa ma nasce dal cuore.

Volti il tuo viso verso il tuo viso. Non c’è nessuno se non te stesso.
– Rumi

Le relazioni vivono del potere che conferiamo loro. E quello più potente è l’amore.

Solo un amore autentico può nutrire un legame.

Inoltre, dobbiamo comprendere che una relazione non vive da sola ha bisogno delle nostre attenzioni e cure costanti, della presenza che permetta di far capire all’altro quanto per noi sia importante.

Allora creiamo vibrazioni positive soprattutto con la persona che incontriamo al nostro risveglio: con noi stessi. Solo se ci amiamo, se ci prendiamo cura di noi saremo pronti a dare il meglio agli altri. 

 

Continua la lettura con il prossimo articolo -> Rendi onore alla vita, abbi fiducia in te stesso

 

Le email sono lo strumento che prediligo per rimanere in contatto con le persone che mi seguono e con la mia Community. L’invio delle newsletter è strettamente riservato a chi ne fa richiesta, a chi desidera rimanere aggiornato.