Genitori, fate notare ai figli la loro bellezza

Il buon tempo che hai trascorso con i tuoi figli, la bellezza che hai messo in risalto nella loro personalità sarà un ponte che vi unirà sempre, anche quando sarete lontani perché se c’è un luogo in cui siamo vicini a chi amiamo quello è lo spazio del cuore.

Se vorrai che tuo figlio cammini onorevolmente attraverso il mondo, non devi sgombrare il suo cammino dalle pietre, ma insegnarli a camminare stabilmente sopra di esse. Non insistere a guidarlo prendendolo per mano, ma permettigli di imparare ad andare da solo.

Anne Brontë

Uno dei doni più grandi che possiamo fare ai nostri figli è il tempo.

Creare e conquistare dei momenti da trascorrere con loro arricchisce la vita e costituirà un patrimonio che porteranno sempre con sé. 

Mi ritrovo spesso a pensare alla qualità di questo tempo tanto da aver elaborato quella che voglio definire una vera e propria equazione matematica per esprimere un concetto importante.

Immagina il tempo che trascorri con i tuoi figli: il 70% dovresti impiegarlo a fargli notare quanta bellezza ci sia in loro. Non solo da un punto di vista estetico ma anche e soprattutto intellettivo, psicologico, emozionale.

Il restante 30% utilizzarlo non tanto per riprendere o far notare mancanze; aiutali a comprendere come, da un errore, possano migliorare e da un’interpretazione errata – magari proprio di quello che gli è stato detto o chiesto in famiglia – possano avere più chiari anche i loro doveri.

Avere un figlio significa manifestare un assoluto accordo con l’uomo. Se ho un bambino, è come se dicessi: sono nato, ho assaggiato la vita e ho constatato che essa è così buona che merita di essere moltiplicata.

Milan Kundera

Siamo spesso portati a puntare sempre il dito sulle colpe e sui difetti; guardando i nostri figli li vorremmo diversi, magari con i voti più alti a scuola, più ordinati, più composti a tavola. Possiamo insegnare tutto questo in modo amorevole ma non dimentichiamo mai la bellezza che hanno portato nella nostra vita, quante nuove e inaspettate emozioni abbiamo provato solo grazie a loro. 

Avere un figlio significa avere fiducia nel futuro e nell’umanità, questa fiducia va nutrita ogni giorno. I nostri figli hanno bisogno di cura e la cura è amore.

Date sempre ai vostri figli il bacio della buonanotte, anche se sono già addormentati.

H. Jackson Brow

Pensa che un giorno i tuoi figli seguiranno la strada della vita che li attende e che potrebbe anche portarli lontano da te: quel luogo sarà distante solo geograficamente perché il buon tempo che hai trascorso con loro, la bellezza che hai messo in risalto nella loro personalità sarà un ponte che vi unirà sempre perché se c’è un luogo in cui siamo vicini a chi amiamo quello è lo spazio del cuore.

Pensa alle parole che dirai prima di parlare con loro, educali secondo validi principi e valori perché nelle tempeste della vita abbiano sempre una rotta sicura da seguire ma non smettere mai nel vedere in loro tutta la bellezza di ciò che sono e di ciò che ti donano.

 

Approfondisci il tema con il podcast  >> L’importanza di essere genitori

Resta aggiornato! Iscriviti alla newsletter per ricevere approfondimenti e inviti a tutti i miei eventi!