Perché la paura ci tormenta?

Siamo sciavi delle nostre paure o delle nostre fobie?

In questa nuova puntata ho deciso di portare un po’ di luce sul tema paure e fobie. Oggi c’è un dilagare di fobie che sono frutto delle nostre irrazionalità. Ma c’è chi si dovrà assumere la responsabilità di non aver avuto a cuore la psiche e le fragilità umane.

“La pandemia ha prodotto tra le sue tragiche conseguenze un incremento delle condizioni di disagio psichico”. Sergio Mattarella

Cito il Presidente Mattarella perché la responsabilità umana, civile e costituzionale oggi più che mai deve essere riconsiderata.
Viene lascito poco spazio a quei professionisti, come psicologi e psicoterapeuti, in grado di dare gli strumenti per arginare il dilagare di ansia, paura e stress.

“Quando la paura ti assale sei perduto. È la paura la principale causa della sofferenza del mondo; è la paura la più grande di tutte le superstizioni; è la paura la causa delle nostre afflizioni; ed è l’impavidità che in un solo istante può manifestare il paradiso. Sorgi, dunque, svegliati e non desistere fino a quando la meta non sia raggiunta. Solo su questa base – essere nel giusto e compiere azioni giuste – il mondo può raggiungere l’unità”. Vivekananda

Quando ci rivolgiamo alla nostra coscienza non ci sentiamo più schiavi dell’ignoranza ma sentiamo un’apertura che irrompe sulle nostre paure.

Siamo qui per far sì che la nostra paura diventi un’alleata. La paura ci permette di captare i reali pericoli e grazie al nostro intelletto possiamo non lasciarci manovrane dalle emozioni angoscianti che invece sono frutto delle fobie generate soltanto dal pensiero che qualcosa possa accadere.

Facciamo tutti parte di una grande famiglia, quella dell’umanità, siamo tutti interconnessi. Non creiamo panico irrazionale nella mente di chi ci sta accanto.

Abbiamo una grande responsabilità civile: non permettere che il covi-19 sia il controllore della nostra consapevolezza e della nostra vita.

La paura è come il buoi, basta una piccola candela accesa per portare la luce che proviene dalla nostra individuale consapevolezza e permettere che quel buio, quella paura e l’ignoranza sparisca dalla nostra vita.

Ti invito ad ascoltate il podcast fino all’ultima parola.

Buon ascolto.

 

Continua l’ascolto con il prossimo podcast → Un’esperienza straordinaria con me stesso