Riconosci il tuo valore e viaggia nella vita con cuore leggero

Riconosci il tuo valore, sempre. Non permettere a nessuno di degradarlo e svilirlo. Mantieni l’energia della fiducia e dell’amore nel tuo cuore e la strada più promettente si aprirà davanti ai tuoi occhi.

Sii un uomo di valore più che un uomo di immagine perché un profondo valore porta una buona immagine ma l’immagine non porta alcun profondo valore.
– Re Filippo II di Macedonia

Quando osserviamo la nostra vita, pensiamo al percorso che abbiamo compiuto oppure ci raccontiamo, spesso, siamo ingiusti con noi stessi. Non ci riconosciamo meriti, conquiste, capacità.

Eppure siamo noi i primi a dover riconoscere il nostro personale valore che sicuramente c’è e opera nella vita quotidiana.

Quando lo avrai riconosciuto potrai difenderlo, innalzarlo e valorizzarlo sempre di più.

Come riconoscerlo? Guardati dentro, osserva le tue qualità umane e spirituali: nessun possesso materiale testimonierà  il tuo valore come la tua natura autentica.  

Quanto vali non può essere stabilito dagli altri. Vali perché tu lo dici. Se tieni conto dell’altrui stima per sapere quanto vali, quella è, appunto, una stima altrui.
– Wayne W. Dayer

Riconoscere il proprio valore significa non permettere a nessun mai di degradarlo o sporcarlo per gelosia, invidia o avidità. A volte, paradossalmente, vieni attaccato proprio per il tuo grande e profondo valore perché urta le persone che non hanno il coraggio di vivere a pieno la vita e cercano quindi di sminuire gli altri. Ma fai che con te non accada.

Vai avanti per la tua strada, anziché preoccuparti se camminando inciamperai, inizia a stupirti per tutto quello che avanzando scoprirai. Lasciati guidare dall’entusiasmo e non dal timore.

La durata della mia vita non dipende da me. Vivere pienamente non dipende che da me.
– Lucio Anneo Seneca

Riconoscere il nostro valore significa non gravarsi di pesi inutili, viaggiare leggeri: per questo  abbiamo bisogno di alleggerire il nostro bagaglio iniziando a rimuovere la paura di non farcela, di non essere all’altezza, di sbagliare. Concediti anche di sbagliare, l’errore è parte dell’essere umano, anzi, è uno stimolo ad essere migliori. 

Inoltre, per viaggiare felici nella vita abbiamo necessità di avere con noi i più qualificati accompagnatori: le qualità che animano l’esistenza, come l’entusiasmo, l’allegria, la felicità.

Ricorda che la vita è un viaggio straordinario che va dalla testa al cuore: per viaggiare c’è soltanto bisogno di amarsi.

 

Continua la lettura con il prossimo articolo -> La vera meditazione è presenza di cuore e anima

 

Le email sono lo strumento che prediligo per rimanere in contatto con le persone che mi seguono e con la mia Community. L’invio delle newsletter è strettamente riservato a chi ne fa richiesta, a chi desidera rimanere aggiornato.