Ridere, la cura dell’anima che accende la vita

Quanto ridi nell’arco della tua giornata? Ridere significa alleviare il disagio, le difficoltà e portare nuova energia fisica e mentale nella vita quotidiana. Non lasciamoci andare mai alla tristezza, alla demotivazione.
La risata è la cura per l’anima. 

Se potete ridere di una cosa, potete anche cambiarla.
– Richard Bandler

Ma tu ridi? E quanto ridi nell’arco della tua giornata?

Immagino la risposta: “eh, ma non ho motivi per ridere”. Forse i motivi non li vedi o forse non sei più capace di ritrovare la leggerezza e la fluidità della vita.

Ridere, abbiamo tutti bisogno di ridere. La risata toglie peso, allevia i disagi, ci permette di rimetterci in equilibrio. In questi tempi, più che mai, è necessario rimettere in circolo la chimica del benessere. Nella società serpeggia un atteggiamento di demotivazione, di negatività, di tristezza. A questo non dobbiamo cedere. Ecco che allora la risata ci viene in aiuto.

Non smetti di ridere quando invecchi, invecchi quando smetti di ridere.
– George Bernard Shaw

Temo che se non risvegliamo la nostra consapevolezza faremo la fine della rana bollita, per dirla alla Chomsky: invece che trovare una via di cambiamento, si adatta a una situazione (l’acqua sempre più calda) che la porterà a soccombere. Non reagisce, subisce.

Hai mai sentito la storia di Hotei? Era il Buddha che rideva. Girava di villaggio in villaggio e il suo dono di saggezza era proprio la risata. Perché è così amato in Giappone il Buddha Hotei? Perché è l’incarnazione della gioia e la gioia procura benessere. E ne abbiamo più bisogno quando siamo in situazioni difficili, pesanti. Ridere riporta energia nella nostra vita.

Il tempo trascorso ridendo è tempo trascorso con gli dei.
– Proverbio giapponese

Ridere è questione di Happygenetica, è una pratica che arriva in profondità nel nostro essere, sia fisico che mentale. La scienza ci ha ormai dimostrato quanto certi processi di malattia siano addirittura reversibili se cambia il nostro approccio alla vita e agli accadimenti, quanto la fiducia e la gioia possano spazzare via le nubi dell’incertezza, della paura. Ed è proprio nei momenti più bui che abbiamo bisogno di luce. E ridere illumina le nostre vite. Perciò, dopo aver letto l’ultima riga di questo articolo, sai già che cosa devi fare: ridi, dal profondo, dall’anima e nuove strade si apriranno di fronte a te. 

 

Continua la lettura con il prossimo articolo

 

Le email sono lo strumento che prediligo per rimanere in contatto con le persone che mi seguono e con la mia Community. L’invio delle newsletter è strettamente riservato a chi ne fa richiesta, a chi desidera rimanere aggiornato.