Trova adesso quello di cui hai bisogno

La felicità per me non c’è?

Siamo costantemente alla ricerca di vivere delle esperienze che possano soddisfare i nostri bisogni, e non soltanto quelli primari. In questo viaggio che è la vita le esperienze che viviamo danno un senso a quello che sentiamo dentro di noi. Ma chi l’ha detto che la felicità esista soltanto per gli altri? Oggi ti leggo le parole meravigliose di Lama Gendun Rinpoche che un giorno portarono freschezza nella mia vita.

La felicità non si può raggiungere con lo sforzo o con la volontà, perché è già qui, nel rilassarsi e nel lasciar andare.
Datti pace, non c’è niente da fare. Qualunque cosa sorga nella mente non ha la minima importanza, perché è del tutto privo di realtà. Non restarne coinvolto. Sospendi il giudizio.

Lascia che il gioco venga come vuole che nasca e muoia senza cambiare nulla e tutto svanirà e riapparirà, all’infinito.

Solo perché la ricerchiamo, la felicità ci sfugge.
Come un arcobaleno, che inseguiamo senza raggiungerlo mai. Certo, è irreale ma da sempre è con te e ti accompagna ovunque.
Non credere alla realtà delle esperienze, belle o brutte: sono altrettanti arcobaleni. Nel tentativo di afferrare l’inafferrabile, consumi invano le tue forze. Ma non appena lasci la presa, ecco lo spazio: aperto, invitante, accogliente.
Usalo, dunque. Non ti manca nulla. Smetti di cercare. Non addentrarti nella giungla impenetrabile a caccia dell’elefante che è già a casa tranquillo.

Niente da fare, niente da conquistare, niente da volere: e tutto accade spontaneamente.

Spero che queste parole possano essere per te di ispirazione nel vivere la tua quotidianità da una nuova prospettiva e con maggiore consapevolezza. Nuovi occhi non per guardare ma per osservare te stesso. Ogni tuo passo serve a portarti sempre più vicino alla felicità.

 

Continua l’ascolto con il prossimo podcast -> All You need is a coach 

 

Le email sono lo strumento che prediligo per rimanere in contatto con le persone che mi seguono e con la mia Community. L’invio delle newsletter è strettamente riservato a chi ne fa richiesta, a chi desidera rimanere aggiornato.