Vai oltre le critiche, segui il cuore

Che cosa c’è di più appagante che essere ciò che sei e assaporare la vita che desideri? La nostra esistenza  è una meravigliosa rappresentazione che può strappare applausi solo se reciterai bene la tua parte, se sarai nel tuo ruolo, se non ti curerai delle critiche.

Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere così come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un’opera di teatro, ma non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l’opera finisca priva di applausi.

Charlie Chaplin

Molte volte smettiamo di perseguire i nostri obiettivi e i nostri sogni perché temiamo il giudizio altrui. La critica ci intimorisce, provoca disagio. Eppure è inevitabile. Come diceva Aristotele, se vuoi evitare di essere criticato non fare niente, non dire niente, non essere niente. Se agisci ti esponi al giudizio positivo o negativo che sia. 

Allora per che cosa dovremmo rinunciare a noi stessi? 

Questo porterebbe solo a vivere una vita priva di significato, di energia e di bellezza.

Vivi e fai quello che ti dice il cuore. Non rischiare di trovarti alla fine dei tuoi giorni e renderti conto di non avere mai vissuto o, peggio, di aver vissuto per compiacere gli altri.

Invece di impiegare il nostro tempo a correre verso i nostri desideri, siamo spesso in fuga dalla paura delle critiche.

Se vuoi piacere ai critici, non suonare troppo forte, troppo piano, troppo veloce, troppo lento.

Arturo Toscanini

Troppe volte smettiamo di ascoltare la voce dentro di noi, ci lasciamo soggiogare dalla mente e dalle sue strategie limitanti, cadiamo nella trappola dell’astuto ego e ci lasciamo irretire dall’orgoglio.

In realtà è la paura di non raccogliere consensi, la mancanza di coraggio nell’affrontare situazioni in cui dobbiamo affermare noi stessi: tutto questo ci blocca.

Che cosa c’è di più appagante che essere ciò che sei e assaporare la vita che desideri?

La nostra esistenza  è una meravigliosa rappresentazione che può strappare applausi solo se reciterai bene la tua parte, se sarai nel tuo ruolo, se non ti curerai delle critiche.

Fa ciò che senti giusto nel tuo cuore, poiché verrai criticato comunque. Sarai dannato se lo fai, dannato se non lo fai. 

— Eleanor Roosevelt

Dovremmo anche imparare ad ascoltare solo quelle critiche che ci vengono da persone di cui abbiamo stima e considerazione, quelle che vengono fatte a fin di bene con l’intento di suggerire miglioramenti, come scrisse Emerson “fare a pezzi è il lavoro di chi non sa costruire

Allora prepara l’abito più bello per andare incontro alla tua esistenza, ascolta la melodia che viene dal profondo di te, dal cuore: è l’unica voce che sa indicarti la giusta strada, l’unico luogo in cui abita la tua felicità.

 

Le email sono lo strumento che prediligo per rimanere in contatto con le persone che mi seguono e con la mia Community. L’invio delle newsletter è strettamente riservato a chi ne fa richiesta, a chi desidera rimanere aggiornato.